Napoli

Napoli

Popolazione
agglomerato: 3˙101˙002
città: 966˙144

Area
119,02 km2

Densità di popolazione
8˙117 abitanti/km2

Approvazione PUM
No

Stato del PUMS
In redazione dal 2016

Napoli è la terza città e area metropolitana d’Italia, con una popolazione residente di 970˙000 unità e una densità media di 8˙300 abitanti/km2 con un’estensione di circa 117 km2. Questa densità di popolazione, tradotta in una densità di auto, significa 4˙500 auto al chilometro quadrato.

Secondo i dati del censimento 2011, la città di Napoli è interessata, in un giorno feriale lavorativo/scolastico, da 574˙916 spostamenti, dei quali circa il 59% interni al territorio comunale ed il restante circa 41% extracomunali, ossia con origine o destinazione in altri Comuni.

Complessivamente gli spostamenti che interessano la città di Napoli avvengono prevalentemente con il mezzo privato (42%); il restante 58% è composto da spostamenti tramite ferrovia (18%), autobus (16%) e altre modalità (24%).

Stato del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile

Il 30 maggio 2016 la Giunta Comunale ha approvato il documento contenente analisi ed obiettivi del Livello Direttore del PUMS.

Con i successivi livelli di pianificazione sarà approfondita la caratterizzazione della domanda di mobilità e saranno ulteriormente specificati gli interventi per ciascuna componente del sistema di mobilità.

Ripartizione modale

Fonte
Elaborazione dati del censimento ISTAT 2011 per il PUMS

Anno
2016

Popolazione (2016)
970˙185

Persona da contattare

Giuseppe Pulli

Telefono 081 7958906
e-mail giuseppe.pulli@comune.napoli.it
Sito web della città http://www.comune.napoli.it/
Rappresentante politico Mario Calabrese, Assessore alle Infrastrutture, Lavori Pubblici e Mobilità

Partecipazione a progetti europei relativi alla mobilità

Città Metropolitane (2014-2020) Questo Programma Operativo Nazionale finanzia interventi per il potenziamento delle flotte del trasporto pubblico locale, nonché infrastrutture e tecnologie intelligenti per la gestione dei flussi di traffico.
Nausica Il progetto “Napoli Area Urban Smart Innovative distribution Centre for Art cities”, avviato nel 2013 e finanziato nell’ambito del PON “Reti e Mobilità” 2007-2013, è finalizzato a realizzare un sistema telematico per la gestione e il controllo della distribuzione delle merci nel bacino centrale del Comune di Napoli.
Eurocities
POLIS
ICLEI
CIVITAS Forum Network
CIVINET Italia

Parco auto circolante

Indice di motorizzazione 55,9 auto/100 ab.
Totale autovetture circolanti 540˙385
Euro 0 28,16 %
Euro 1 4,64 %
Euro 2 12,92 %
Euro 3 13,48 %
Euro 4 24,60 %
Euro 5 10,26 %
Euro 6 5,94 %
Benzina 52,51 %
Gasolio 36,94 %
GPL 8,41 %
Metano 2,05 %
Ibrido-Elettrico 0,09 %
Fattore di emissione medio NOx 0,496 g/km
Fattore di emissione medio PM10 0,050 g/km
Fattore di emissione medio CO2 248,7 g/km

Fonti dei dati
popolazione: ISTAT 2017
parco veicolare: elaborazioni Euromobility e CRAS S.r.L. su dati ACI 2017
fattori di emissione: elaborazioni Euromobility e CRAS S.r.L. su dati ISPRA 2016

Clicca per approfondimenti sul metodo utilizzato

Mobilità sistematica

Sono rappresentati gli spostamenti sistematici aventi origine all’interno del territorio comunale, suddivisi per motivo (di studio o di lavoro) e per destinazione (all’interno del Comune o all’esterno dello stesso).

Popolazione (2011) 962˙003 abitanti
Spostamenti sistematici totali 382˙708
Spostamenti per motivo di studio 173˙854
Spostamenti per motivo di lavoro 208˙854

Fonti dei dati
popolazione: ISTAT 2011
spostamenti: elaborazioni Euromobility e CRAS S.r.L. su dati ISTAT 2011

Clicca per approfondimenti sul metodo utilizzato

Aree Natura 2000

Nel territorio comunale ricadono 4 SIC e 1 ZPS.

Codice SIC/ZPS Denominazione Regione biogeografica
1 IT8030003 SIC Collina dei Camaldoli Mediterranea
2 IT8030001 SIC Aree umide del Cratere di Agnano Mediterranea
3 IT8030041 SIC Fondali Marini di Gaiola e Nisida Mediterranea
4 IT8030007 SIC e ZPS Cratere di Astroni Mediterranea

Fonti dei dati
SIC/ZPS: Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Confini comunali: ISTAT 2011

Clicca per approfondimenti sul metodo utilizzato