Cc84m5oW0AEQm3E-750x206

Terza Conferenza Europea sui SUMP

Si è appena conclusa la Conferenza Europea sui SUMP, giunta alla terza edizione, l’evento annuale a cui non possono mancare tutti coloro che sono impegnati nella diffusione e nella promozione  dei Piani Urbani della Mobilità Sostenibile. Sono stati oltre 420 i partecipanti provenienti non solo da tutti i Paesi europei, ma anche da altri continenti, a dimostrazione dell’alto valore scientifico e delle interessantissime occasioni di confronto che offre la Conferenza. Quindici gli italiani presenti.

La scelta di Brema non è stata fatta per caso, ma perché la città è una testimonianza diretta in cui il SUMP è al centro del processo decisionale, dove si fa sul serio e dove lo slogan della Terza Conferenza sui SUMP non è solo uno slogan: “La pianificazione della città efficiente”. La città ha uno dei più bassi tassi di congestione stradale in Europa ed è stata vincitrice del Sustainable Urban Mobility Award 2014.

Nell’ambito della Conferenza è stata organizzata una serie di escursioni per mostrare come i processi di pianificazione stiano plasmando la città: la creazione di quartieri a traffico limitato (e a basso impatto di carbonio), la promozione della sharing mobility, l’elettrificazione dei trasporti, la gestione ottimizzata delle merci e il potenziamento delle infrastrutture ciclabili.

Scarica la “Bremen Declaration on Sustainable Urban Mobility Planning in Europe”

Questa dichiarazione è stata presentata alla 3^ Conferenza Annuale Europea sulla Pianificazione della Mobilità Sostenibile a Brema, in Germania, il 12-13 aprile 2016. 

Euromobility rende disponibile la “Dichiarazione di Brema” in italiano e  si propone come catalizzatore di idee relative alla dichiarazione pubblicata avendo cura di trasmettere le “osservazioni italiane” entro il 20 maggio. Ti invitiamo, pertanto, a inviarci all’indirizzo comunicazione@euromobility.org le tue osservazioni entro la stessa data alle ore 12.00.